I peptidi di collagene offrono un valore aggiunto agli atleti

Già a partire dagli anni ’70, l’industria alimentare aveva riconosciuto il potenziale dei peptidi di collagene. Da allora è stato introdotto all’interno di determinati alimenti, in quanto prodotto puro e naturale, in grado di facilitare la digestione, oltre ad essere una migliore risorsa in termini di proteine e di valore nutrizionale. Tutto ciò è molto importante ai giorni nostri, in cui il cibo è chiamato a svolgere molto più che una semplice funzione ristoratrice.

 

Nelle barrette proteiche e nelle bevande energetiche

I peptidi di collagene sono un ingrediente molto utilizzato nella dieta degli sportivi, soprattutto in prodotti come le barrette proteiche o le bevande energetiche. Questi prodotti soddisfano anche le richieste dei consumatori più esigenti: hanno un buon sapore, non appesantiscono e sono sicuri.

 

I peptidi di collagene sono dunque il prodotto ideale per la moderna nutrizione sportiva, poiché hanno un sapore neutro, e non c’è bisogno di nascondere un eventuale retrogusto amaro nel prodotto finale utilizzando ingredienti come lo zucchero o i dolcificanti artificiali, come accade con la soia o le proteine idrolizzate. I peptidi di collagene, inoltre, non hanno effetti collaterali indesiderati e non causano reazioni allergiche. La polvere bianca si scioglie facilmente nei liquidi freddi, si emulsiona, conferisce consistenza, si lega e migliora la conservazione dei prodotti.

Essendo molto simili alle proteine del corpo umano, i peptidi di collagene possono essere facilmente assimilati dall’organismo e utilizzati per i suoi processi. Nelle barrette di cereali, la proteina sostituisce come agente legante i carboidrati e gli zuccheri.  Gli aminoacidi che contiene promuovono gli effetti positivi dell’attività sportiva. I peptidi di collagene danno un senso di sazietà maggiore, contribuendo, quindi, al successo di una dieta, nonché favorisce il potenziamento muscolare e previene eventuali degenerazioni della cartilagine articolare.

Le proteine fanno la differenza

Circa il 15-20% del corpo umano è composto da un’ampia varietà di proteine. Tuttavia, a differenza di carboidrati o grassi, il corpo non è in grado di immagazzinare tale quantità e, inoltre, non può produrre autonomamente molte delle proteine. Il collagene è una di queste, costituisce circa il 30% del totale dei depositi di proteine nel corpo umano e si trova principalmente nel tessuto connettivo, come nelle ossa, cartilagini, tendini, legamenti e pelle. Quanto più l'organismo brucia sostanze durante lo sforzo fisico, maggiore è la necessità di una fonte esterna di energia. Recenti studi hanno dimostrato che i prodotti arricchiti con peptidi di collagene possono favorire la salute delle articolazioni e delle ossa.

La forza del riposo

Molti atleti amatoriali si allenano seguendo il motto "più è meglio", dimenticandosi che il corpo ha bisogno anche di riposo. Impegnarsi in attività fisica senza intervallare sufficienti pause per dare al corpo il tempo di riprendersi, può anche avere un effetto negativo. Il corpo si adatta agli stimoli dell’allenamento durante le fasi di recupero, il che significa che i muscoli non si sviluppano durante l'esercizio fisico ma durante i periodi di riposo. E’ quindi essenziale non solo offrire il giusto relax al corpo, magari con un massaggio o con una sauna ma anche fornire le sostanze nutrienti adeguate dopo ogni allenamento.

Proteine come i peptidi di collagene forniscono al corpo le componenti essenziali per lo sviluppo di proteine endogene e la formazione di tessuto muscolare. Capita, tuttavia, che molti atleti non abbiano appetito subito dopo aver completato un faticoso allenamento. In questo caso, le bevande ricche di proteine sono la soluzione ideale e forniscono all’organismo le sostanze necessarie molto più velocemente rispetto ai cibi solidi. Le bevande che contengono ingredienti come i peptidi di collagene, oltre agli elettroliti e ai carboidrati, aiutano gli atleti a ricaricare le batterie più velocemente e a ottimizzare i periodi di riposo.

I peptidi di collagene possono essere assunti prima e dopo l'esercizio:

  • La resistenza delle componenti proteiche è influenzata durante e dopo i periodi di sforzo fisico più lunghi. Le proteine si ossidano e le membrane subiscono micro-lesioni che possono portare a infiammazione e, a sua volta, a una perdita di proteine. Mangiare cibi molto ricchi di proteine subito dopo uno sforzo fisico ti permettono di favorire lo sviluppo muscolare e di prevenire una perdita di proteine.
  • Studi hanno dimostrato che l'assunzione di creatina mentre si praticano degli sport aiuta a migliorare le prestazioni sportive durante intervalli brevi di allenamento, favorendo la formazione di massa muscolare. La creatina è una molecola che si compone di tre amminoacidi: glicina, arginina e metionina. I peptidi di collagene, che si compongono per il 20% di glicina e di 8% di arginina, possono influenzare positivamente lo sviluppo di creatina nel corpo.
  • Diversi studi hanno dimostrato l'effetto benefico della somministrazione di piccole dosi di integratori dietetici contenenti arginina durante un'attività sportiva. Una dose giornaliera di 10 grammi di collagene produce quasi 1 grammo di arginina al giorno e può quindi favorire le prestazioni atletiche.
  • Come bonus speciale, i peptidi di collagene sembrano avere un effetto positivo anche sull’aspetto fisico: rafforza i tessuti connettivi, della pelle, delle unghie e dei capelli. Ecco perché i peptidi di collagene sono anche disponibili come integratore alimentare sotto forma di capsule o fiale liquidi.